Installazione difficoltosa

(Claudio) #1

Salve, ho tentato invano di installare Parrot su un Dell Xps 8930. Il pc è dotato di due dischi, un ssd e un disco meccanico. Una volta lanciata l’installazione dalla chiavetta, al momento di creare la partizione, l’installer non vede il disco primario (SSD). Sono andato avanti con l’installazione sul secondo disco, ma una volta terminata l’installazione, che sembrerebbe andare a buon fine, al riavvio del pc non mi fa selezionare il sistema operativo da avviare. Nel disco ssd si trova win 10. Inoltre dal bios, nelle priorità di boot, mi da solo 3 scelte non modificabili, ovvero windows bootloader, ipv4 ed ipv6. Chi può darmi qualche consiglio? Grazie.

(Lorenzo "Palinuro" Faletra) #2

salve, l’ssd come è collegato al sistema? è una memoria sata o nvme? ormai linux supporta correttamente qualsiasi sistema nvme, ma potrebbero ancora esserci rare eccezioni di hardware sviluppato senza seguire gli standard

inoltre se il computer supporta uefi (sicuramente si se è recente) assicurati di avviare la usb in modalità efi e di far partire l’installazione come tale, così che il sistema si installi in efi mode anzichè legacy mode

se il sistema è stato correttamente installato in efi mode, allora procedi a selezionare parrot come sistema operativo principale dai settaggi del bios (a patto che il bios lo veda)

(Claudio) #3

buonasera, il ssd è una memoria nvme. ho provato sia in uefi che in legacy ma non mi vede il disco in nessuno dei casi. ho tentato di installare il sistema nell’hdd secondario ma unavolta installato il sistema e il bootloader comunque sia non mi fa scegliere nessun sistema operativo. proprio ora ho tentato di installare il sistema su una chiavetta ssd corsair gtx3 e riscontro lo stesso problema. una volta terminata l’installazione e riavviato il pc si avvia automaticamente windows. premendo il tasto f12 per scegliere la modalità di avvio non identifica ne un secondo sistema operativo installato (sia installandolo nel disco secondario che nella chiavetta ssd) ne la chiavetta ssd. mi dispiace non riuscirce ad installarlo, mi sto avvicinando al mondo della cybersecurity e volevo fare pratica con questo sistema operativo, ma non riesco in nessun modo ad avviarlo nonostante sia stato installato. se può essere di aiuto posso inviare foto sia della configurazione bios che dei vari stadi dell’installazione.

(Claudio) #4

non sono riuscito ad installarlo sul ssd in dotazione al pc ma sono riuscito finalmente a farlo girare su una chiavetta ssd. il bios in modalità uefi, non so perchè, non mi riconosce i drive ssd. ora il sistema è installato e funzionante, ma per poterlo avviare devo scegliere l’opzione usb/drive storage dal bios in moidalità legacy.

(Lorenzo "Palinuro" Faletra) #5

come workaround temporaneo puoi provare ad installare refind sulla cartella efi di windows. la procedura è ben documentata sul sito di refind, e anche se all’inizio la lunghezza del testo scoraggia (non siamo piu abituati a leggere assai), in realtà è una documentazione molto interessante da leggere perchè oltre al dire quali passaggi fare, spiega anche cosa si sta effettivamente facendo e perchè

(Claudio) #6

perfetto, grazie tante