non carica la schermata login

(anon) #1

Ciao community di parrot,spero possiate darmi una mano a risolvere il mio problema.Dopo aver immesso la password per decriptare l’hard disk non mi carica la schermata di login e rimane perennemente lo schermo nero. Sono entrato col vecchio kermel 4.19.0 13t, ma quando provo col 28t lo schermo rimane nero.Posso contare sul VS aiuto?

(Lorenzo "Palinuro" Faletra) #5

possibile che l’installaziine del nuovo kernel non sia riuscita o sia stata interrotta manualmente

ti consiglio di avviare col vecchio kernel e rifare un aggiornamento di sistema

se il problema non si risolve allora è possibile che non ci sia abbastanza spazio libero nella cartella di boot

fammi sapere se un nuovo aggiornamento funziona, e fammi sapere attraverso gparted o il comando df -h quando spazio complessivo ha la partizione /boot e quanto di questo spazio è effettivamente libero

(anon) #6

Ciao Lorenzo,prima di risolvere il mio problema voglio complimentarmi con te ed il tuo staff, per aver fatto il salto di qualità,Parrot Security è davvero un ottimo sistema operativo,ne parlavo l’altro giorno in metro con due autentici smanettoni e condividevano il mio parere.Ora reinstallo tutto e faccio l’aggiornamento utilizzandi il vecchio kernel e poi ti faccio sapere nel pomeriggio.Ciao e grazie di tutto.

(anon) #7

Parrot è inutilizzabile ,ma ne verrò a capo perchè ho una cocciutaggine fuori dal comune.Io parto dal presupposto che il computer è un mio servo e lui deve sottostare ai miei ordini,per questo amo Linux.Ora esco perchè ho il cervello in fumo e riprendo il pc domani sperando anche nel tuo aiuto.(Ora ti ho scritto col mac di mia sorella)

(anon) #8

Reinstallando tutto non mi ha dato alcun errore,ma il problema col nuovo kernel continua a persistere,riesco ad entare in opzioni avanzate e a far partire il vecchio kernel,solo così si avvia parrot.Ora con Gparted ti dico quanto spazio è effettivamente usato e quanto è libero. /boot/efi dimensione 142 MiB , usato 2.33 MiB ,libero 139,67 MiB, /boot dimensione 620 MiB ,usato 172.95 MiB ,libero 447.05 MiB

(Lorenzo "Palinuro" Faletra) #9

prova a reinstallare l’ultimo kernel

sudo apt install --reinstall linux-image-4.19.0-parrot4-28t-amd64

apt è configurato in modo tale da tenere le ultime 2 o 3 versioni del kernel, e apt autoremove consente di rimuovere automaticamente i kernel piu vecchi

su apt ci sono 2 tipi di pacchetti installati, quelli flaggati come installati manualmente e quelli flaggati come installati automaticamente.

di default parrot ha linux-image-amd64 installato manualmente che richiede l’ultima versione del pacchetto effettivo del kernel come sua dipendenza. il kernel essendo installato come dipendenza di questo metapacchetto, risulta installato automaticamente.

ora, apt autoremove rimuove un pacchetto se questo è stato installato automaticamente come dipendenza di un pacchetto che ora non lo richiede piu, quindi se reinstalli manualmente il pacchetto del kernel, questo diventerà manuale, e non verrà piu pulito da solo.

piu avanti nel tempo, con l’uscita di nuovi kernel, potresti voler fare pulizia di vecchi kernel non piu necessari, quindi ricordati che reinstallando il kernel manualente dovrai essere tu a rimuoverlo manualmente quando non ti servirà piu

(anon) #10

Ho provato a fare quello da te suggerito,ma il risultato è sempre lo stesso,parte la schermata per decriptare l’hard disk,ma non carica il sistema operativo. Secondo me il problema risiede nei driver grafici,anche perchè ho provato tra le altre cose anche a masterizzare la ISO 4.6 ottenendo per l’ennesima volta sempre lo stesso risultato.

(Lorenzo "Palinuro" Faletra) #11

se selezioni l’opzione che disabilita i driver nvidia/nouveau o quella per disabilitare acpi noti dei cambiamenti?

(anon) #12

Si,anche disabilitando i driver nvidia/nouveau e acpi non noto nessun cambiamento.La mia macchina è intel.Ora bisogna capire quali cambiamnti ha apportato il nuovo kernel e andando ad esclusione trovare il colpevole di questa diatriba. PS- La parola resa non ha mai fatto parte del mio vocabolario