Problemi con firefox e versione parrot

Tutto ad un tratto, nello stesso periodo, sono iniziati dei problemi che non mi spiego:

  1. Gli utilissimi addons preinstallati di Firefox sono stati disabilitati automaticamente, a detta di Firefox perché non sono verificati, ma usando Parrot OS in modalità Live, c’è tutto (forse perché non è un firefox aggiornato? Forse no?).
    I problemi con mozilla firefox non finiscono qui, perché c’è anche il problema che ogni volta che lo avvio esce la schermata che chiede di selezionarlo come browser predefinito, sebbene sia già il mio browser predefinito. Neanche spuntare la casella “non mostrare più” funziona.
  2. Sempre usando Parrot in live ho notato che ci sono delle differenze con la versione installata nel mio pc, la versione Live sembra più aggiornata di quella del mio Parrot regolarmente installato nel computer (ad esempio, nel Desktop, con tasto destro >> Nuovo documento >> prog compaiono più possibilità nella versione Live che in quella installata). Premetto che la .iso della live è più recente della .iso da cui ho installato Parrot, ma faccio update e upgrade spesso quindi non capisco. Un’altra differenza è che durante il boot nella modalità Live c’è una bella schermata dinamica di Parrot col simbolo azzurro e la sagoma del pappagallino, mentre nel boot dalla mia versione installata nel PC, si vedono 3 punti bianchi con sfondo nero, fino alla schermata di login. Stavo pensando di reinstallare Parrot con la nuova .iso, ma sarebbe davvero noioso dover ripassarsi tutti i file e reinstallare le varie cose che ho adesso.
  3. Dimenticavo, anche Pluma ha smesso di funzionare. Non esiste modo di avviarlo se non con sudo pluma nel terminale, ma ciò lo ha reso così scomodo che ho preferito disinstallarlo.
  4. Il programma compton è un caso tutto suo: non è mai partito proprio, ne da terminale ne dal menu Applicazioni

In conclusione, qualcuno sa come risolvere almeno qualcuno di questi problemi? Grazie in anticipo!

1 Like

Ciao
Riguardo gli “addons” di firefox, prova ad aprire il browser e nella barra degli indirizzi digita about:config e premi Invio; scorri in basso alla pagina e trova xpinstall.signatures.required e fai doppio click su questo rendendo “Value” da True a False.
Comunque tieni sempre aggiornata la tua versione del kernel e ovviamente di tutti i programmi.
Spero di esserti stato di aituo almeno su un punto

1 Like

Grazie per la risposta, ma nell’arco di questo tempo, vista la mole assurda di problemi, ho direttamente elminato la vecchia partizione di Parrot per farne un’altra
La differenza è che stavolta nella USB da cui ho installato nuovamente Parrot, c’era masterizzata dentro una .iso più recente, infatti come ho già detto, persino la Live sembrava più aggiornata.
Ora non ho più nessun problema tra quelli, eccetto:

Firefox si ostina ancora a non impostarsi come browser predefinito (a suo dire, dato che nelle Applicazioni preferite c’è proprio lui selezionato!)

Compton ancora rifiuta di farsi vedere